banner-image

Destinazioni

pesaro-3_48602

Pesaro

Capoluogo di provincia della regione Marche, Pesaro si estende lungo la costa del Mar Adriatico e si caratterizza per una elevata qualità delle strutture turistiche, ricettive e sportive che la rendono famosa negli sport quali il basket, il motociclismo, il calcio e la ginnastica.  Racchiusa fra due rilievi montuosi il monte Ardizio e il monte San Bartolo, questa città  dal clima mite è dotata di piste ciclabili e navette che collegano il lungomare con il centro storico pieno di negozi, piazze e musei, come il Palazzo Mosca, che contiene il celebre dipinto di Giovanni Bellini “L’incoronazione della vergine” , una sala dedicata alla ceramiche e la casa natale del compositore Gioacchino Rossini. Questa città a misura d’uomo, ideale sia per le famiglie che per i giovani, propone numerosi eventi e sagre che attirano ogni anno visitatori da tutto il mondo: dal “Rossini Opera Festival” dedicato agli amanti del genere musicale, alla “Mostra internazionale del nuovo cinema” , alla Fiera di San Nicola e al “Palio dei bracieri” e molti altri ancora.

Gradarapanorama-e1468918342443

Gradara

E’ un comune della provincia di Pesaro e Urbino (Marche), noto per il suo castello medievale e il suo borgo ricco di magia che fecero da cornice alla storia d’amore di Paolo e Francesca. A due passi dalla riviera romagnola  questa cittadina gode  di uno scenario medievale unico nel suo genere, che si ripropone anche agli eventi che la città offre come “L’assedio al castello” e “il castello di Natale” e alle enoteche e ai ristoranti in cui si possono assaporare vini e cibi tipici dell’entroterra pesarese.

maxresdefault-e1468918063133

Fiorenzuola di Focara

Al confine tra l’Emilia Romagna e le Marche, questa località immersa nel Parco del Monte San Bartolo è a un altezza di 200 mt a picco sul mare e custodisce una spiaggia che è un paradiso per gli amanti del mare  e della tranquillità. A 8 km dalla città di Gabicce e a 15 km da Riccione, questo borgo pesarese è l’ideale per chi ama stare in contatto con la natura e vivere in un paesaggio incontaminato ma ciononostante voglia rimanere vicino alle città.

HOME_P_ISOLA2

Isola del Piano

Situata a 30 km da Fano è una cittadina collinare in provincia di Pesaro e Urbino (Marche) a ridosso dei monti della Cesana e in prossimità del fiume Metauro. I suoi luoghi di interesse sono il Convento di Montebello e la Chiesa dell’Annunziata che contiene numerosi affreschi. Conosciuta per la produzione di olio e dei famosi vini Montepulciano, Sangiovese e il vino di visciole.

porto-baia-vallugola2

Baia di Vallugola

Un’incantevole insenatura naturale situata all’interno del Parco del monte San Bartolo e incorniciata dal mare, questa piccola oasi in provincia di Pesaro e Urbino si trova a due passi da Gabicce ed è il luogo perfetto per una fuga dal quotidiano e per ritrovare la tranquillità, non solo grazie alla spiaggia e alla natura, ma anche grazie alla possibilità di svagarsi al Golf club, noleggiando una bici o facendo un giro in barca.

Piazza-XX-Settembre-Fontana-della-Fortuna-Fano-Cuccinella-1024x768-e1468917409294

Fano

Città marchigiana in provincia di Pesaro e Urbino che conserva ancora i tratti tipici della civiltà romana come le mura di cinta, l’arco di Agusto, lo storico Palazzo della Ragione eil monumento sepolcrale di Pandolfo III Malatesta.  Dotata di strutture ricettive, cantieri navali e porto con flotte di pescherecci poiché si affaccia sul mare Adriatico, è conosciuta per il suo Carnevale, un evento ormai storico oltre ad essere anche il più atteso dell’anno. E’  una città a misura d’uomo percorribile a piedi o con qualsiasi mezzo di trasporto, tra cui la bicicletta, poiché è provvista di piste ciclabili che la collegano con la città di Pesaro.

cittc3a0-di-urbino_res

Urbino

Immersa nelle morbide colline marchigiane, tra la valle del Metauro e la valle del Foglia, sorge Urbino, città d’immensa ricchezza storica e artistica. Circondata da una lunga cinta muraria in cotto e adornata da edifici in pietra arenaria, grazie al lavoro di importanti artisti Urbino da semplice borgo divenne “culla del Rinascimento. Questa  caratteristica questa che gli ha fatto guadagnare l’onore di entrare nella World Heritage List nel 1998 per essere stata un punto d’attrazione per i  più illustri studiosi e artisti del Rinascimento, italiani e stranieri.
Ed é soprattutto grazie all’apporto di Federico di Montefeltro che Urbino acquisì quell’eccellenza monumentale e artistica e grazie ai migliori esponenti della cultura rinascimentale italiana quali Piero della Francesca, Luciano Laurana, Leon Battista Alberti, Francesco di Giorgio Martini, Girolamo Genga ed il padre di Raffaello, Giovanni Santi. Passeggiando per la città si possono ammirare l’ex Monastero di Santa Chiara, la Chiesa di San Domenico, il Mausoleo dei Duchi nella Chiesa di San Bernardino e il maestoso Palazzo Ducale.

marotta

Marotta

E’ una meta balneare della riviera adriatica, in provincia di Pesaro e Urbino, un ambiente accogliente e tranquillo che sta acquisendo sempre più importanza nel settore turistico soprattutto grazie alla nascita di valide strutture ricettive. Meta idonea ai momenti di relax e di cultura dal momento che custodisce un ricco patrimonio artistico come la chiesa di Sant’Agostino e San Gervasio.

saludecio-salus-erbe-04

Saludecio

Piccolo borgo collinare della provincia di Rimini (Emilia Romagna) con vista mare che conserva la sua bellezza di antica città romana grazie ai suoi vicoli, alla sua piazza, ai campanili, alle torri e alle mura, all’arco di Porta Marina  alle chiese di San Biagio o al Santuario Beato Amato Ronconi. In questo contesto ambientale e storico-architettonico favorevole non mancano gli eventi  come l’ 800 Festival  in cui si rievoca l’atmosfera del XIX secolo.

bagno-di-romagna

Bagno di Romagna

Località di montagna in provincia di Forlì-Cesena in Emilia Romagna, nel cuore dell’Appennino  romagnolo-toscano. Salute, sport, spiritualità e sapori sono le caratteristiche che contraddistinguono questa città nota per le sue terme e la purezza delle sue acque, per i suoi intensi sapori e la storia del suo lungo legame con Firenze che sottolineano il suo aspetto medievale e rinascimentale, per il Parco nazionale e le foreste Casentinesi, i suoi borghi e sentieri, per la gastronomia e la spiritualità dei luoghi sacri.

ferrara-dall-alto

Ferrara

Importante città medievale e una delle corti più sfarzose del rinascimento tanto da essere stata proclamata dall’UNESCO come patrimonio mondiale con il titolo di città del Rinascimento.  Questa città d’arte e cultura in Emilia Romagna vanta mostre e manifestazioni storico-rievocative prestigiose come il palio di San Giorgio. Città silenziosa e a misura d’uomo, ideale per chi vuole rivivere ad ogni passo le magiche atmosfere del passato, tra palazzi tra cui il famoso Palazzo dei Diamanti, chiese, strade e opere d’arte conservate nei musei . Per chi ha bisogno di relax non lontano dalla città, a soli 4 km immersa nelle colline ferraresi  è situato un meraviglioso centro benessere.

portocervo1_res

Porto Cervo

Porto Cervo si trova nella costa nord-orientale della Sardegna ed è il principale centro della Costa Smeralda, una delle zone turistiche più conosciute della Sardegna. Porto Cervo fu costruito negli anni ’60 grazie al principe Karim Aga Khan IV che, molto attratto da questa costa, la acquistò e la trasformò in una tra le destinazioni più ambite e rinomate del turismo internazionale, meta di moltissimi volti noti dello spettacolo. Il villaggio è stato edificato attorno al porto naturale, la cui forma ricorda quella di un cervo. Al centro della località troviamo la Piazzetta, i negozi e le boutique più esclusive, le viuzze, le finestre e i balconcini multicolori tipici della Gallura. Alla periferia del villaggio ci sono invece le ville e gli hotel, i locali notturni e i ristoranti, e questo è il vero centro della vita notturna della Costa Smeralda. E’ sicuramente da visitare la splendida chiesa di Porto Cervo “Stella Maris”.

vista-dall-alto-della-vallata-di-Cortina-d-Ampezzo

Cortina D'Ampezzo

Soprannominata la “regina delle Dolomiti”, nonché dell’intrattenimento culturale, mondano ed enogastronomico. Rinomata località turistica invernale ed estiva di rilevanza internazionale, situata nella splendida e raffinata cornice delle Dolomiti in provincia di Belluno (Veneto). Per gli amanti della montagna a 360 gradi sia in inverno che in estate, la città propone eventi outdoor e indoor a livello internazionale tutto l’anno. Patrimonio naturale dell’UNESCO offre 450 impianti di risalita per gli appassionate dello sci, che in estate diventano sentieri per praticare hiking o trekking, parchi giochi all’area aperta in cui anche i bambini possono passeggiare o andare in biciletta e in cui si possono scoprire gli incantevoli laghi alpini e assaporare i piatti tipici della montagna nei famosi rifugi. Il centro storico è famoso per i suoi costosi negozi e per la vita mondana e le manifestazioni che vi si svolgono. Per chi ama divertirsi infatti non mancano i locali notturni, bar e ristoranti in cui si svolgono spettacoli di intrattenimento.

82100999

Borca di Cadore

Località turistica delle Dolomiti (Veneto),  un paese di montagna situato in una posizione strategica in cui intraprendere escursioni giornaliere, passeggiate nei boschi o per i temerari scalare le cime più imponenti. Vicino alla rinomata Cortina d’ Ampezzo è il punto d’appoggio per molti sciatori essendo dotata di un comodo servizio di skibus che unisce le due città. Dopo le fatiche dello sport  ci si può concedere il massimo del relax nel centro benessere di recente costruzione di Borca o approfittarne per leggere un buon libro nella biblioteca dell’istituto Ladin o per visitare il museo naturalistico “Olimpia Perini”.

Contatti

Re-Lusso di Tomasetti Paolo
Piazzale Carducci 20
61121 Pesaro PU – Italia

SCRIVICI PER MAGGIORI INFORMAZIONI